Petronio in moviola: riscritture della Cena Trimalchionis a confronto.

Andrea Musio

Resumo


Il contributo è incentrato su un importante capitolo della ricezione di Petronionell’ambito della cultura italiana, quello offerto, nel 1969, dalle due trasposizioni cinematografiche del Satyricon, dirette rispettivamente da Polidoro e Fellini. Si effettuerà, in particolare, un’analisi comparata fra le riscritture della Cena Trimalchionis, dato anche il carattere di finzione scenica intrinseco all’episodio specifico, che rende ancor più interessante l’analisi della traduzione intersemiotica. L’obiettivo finale è dimostrare come la narrazione dell’autore latino abbia inciso l’attività e l’immaginario di cineasti così diversi tra loro, ma le cui letture dell’opera - in modo del tutto indipendente l’una dall’altra - hanno assorbito con altrettanta evidenza il Leitmotivpetroniano della morte, che nel segmento della Cenaraggiunge l’apice della sua pervasività.


Texto completo:

PDF


DOI: https://doi.org/10.17074/cpc.v1i36.23001

Apontamentos

  • Não há apontamentos.


Direitos autorais 2019 CALÍOPE: Presença Clássica